Tv Digital Divide - Articoli Postati nella Categoria " Sicilia "

  • Crisi Tv locali, in Sicilia chiude D1 Television

    In Sicilia sono cessate le trasmissioni dell’operatore di rete D1 Television, per effetto del calendario di spegnimento dei canali del digitale terrestre siciliani che provocano interferenze con quelli delle emittenti maltesi. Francesco Di Fazio, titolare dell’emittente, ha così commentato: «Oggi 8 marzo 2016, dopo 33 anni di attività, ho dovuto disattivare i miei impianti di […]


  • Telejato è salva, fuori dalla rottamazione delle frequenze

    La tv locale palermitana antimafia Telejato di Pino Maniaci potrà continuare a trasmettere liberamente. Secondo il Ministero dello sviluppo economico non è direttamente interessata dalla procedura di rottamazione delle frequenze (76 canali in tutto su scala nazionale assegnati in modo scellerato dai precedenti governi) che interferiscono con i paesi confinanti. Adesso l’apprensione è per quelle […]


  • Crisi tv locali: chiudono le emittenti siciliane Telejonica e Rete 8

    Rete 8 e Telejonica, storiche emittenti catanesi direttamente riconducibili al Gruppo Ciancio, sono state messe in liquidazione. I vertici aziendali hanno comunicato che i 14 lavoratori (6 giornalisti, 7 tecnici e un amministrativo) saranno tutti licenziati dopo tre anni di contratto di solidarietà con una riduzione di ore lavorate che è arrivata quasi al 50 […]




  • Crisi tv locali, Telecolor licenzia 29 lavoratori

    Catania – Dal prossimo 5 gennaio 29 dipendenti dell’emittente televisiva Telecolor non avranno più un lavoro. L’emittente siciliana del Gruppo Ciancio, colpita duramente dalla crisi economica, è stata schiacciata da un deficit di almeno 1 milione e mezzo di euro. Complice il mancato aiuto finanziario all’editoria da parte delle istituzioni regionali e statali. Così per […]





  • Digitale terrestre Sicilia: cambio frequenza per il mux 2 TIMB

    Da lunedì 19 agosto 2013 in Sicilia cambia la frequenza di trasmissione del multiplex 2 TIMB del digitale terrestre. Su indicazione dell’Agcom l’attuale canale 60 UHF (sui 786 MHz) sarà sostituito dal 55 UHF (sui 746 MHz), mentre le stazioni di emissione resteranno sempre le stesse. Per continuare a vedere i canali di Sportitalia, Gardenia, […]



  • Crisi tv locali, chiude l’emittente catanese D1 Television

    A Catania si è spenta un’altra voce del panorama informativo regionale. Da lunedì 1° luglio ha interrotto le trasmissioni l’emittente televisiva D1 Television (qui il comunicato della redazione giornalistica del gruppo D-Network), che da oltre 30 anni informa i catanesi. Si tratta dell’ennesima tv locale cancellata dopo il passaggio al digitale terrestre del giugno-luglio 2012. […]



  • Antenna Sicilia, via a 28 licenziamenti

    Nessun accordo a seguito dell’incontro che si è svolto oggi tra sindacati e il gruppo Ciancio presso l’Ufficio provinciale del lavoro di Catania. La Cgil denuncia una chiusura totale dell’azienda che ha rifiutato ogni compromesso. Ma il licenziamento del 50 per cento dei dipendenti potrebbe avere ripercussioni negative anche sull’assegnazione delle frequenze per il digitale […]


  • Tv locali: Antenna Sicilia si spegne, dipendenti in sciopero

    Da 24 ore le trasmissioni di Antenna Sicilia, prima emittente regionale del gruppo Ciancio, sono bloccate e sugli schermi compare una banda a strisce colorate (nella foto). A Telecolor è scattata la protesta. È la prima volta in 30 anni, i dipendenti a rischio licenziamento hanno iniziato un’assemblea permanente. Catania – Il palinesesto di Antenna […]


  • AssoStampa Siciliana: no alla giungla tv, in Sicilia un fronte esplosivo

    Palermo– La Giunta esecutiva dell’Associazione Siciliana della Stampa, riunita a Palermo, ha esaminato con estrema preoccupazione la situazione del settore dell’informazione televisiva. Come era facile prevedere il passaggio al digitale terrestre ha messo a nudo ulteriormente le fortissime contraddizioni di un settore dove a fianco di aziende che assolvono – seppure con sempre crescente difficoltà […]


  • Digitale terrestre Ragusa: controlli della finanza per le tv locali

    Digitale terrestre Ragusa: controlli della finanza per le tv locali

    Emittenti televisive locali sotto la lente d’ingrandimento della Guardia di finanza del comando provinciale di Ragusa. I finanzieri stanno visionando le documentazioni e gli incartamenti presentati a suo tempo dalle emittenti per il passaggio al digitale terrestre, al fine di assicurarsi le frequenze. Per entrare nella graduatoria degli aventi diritto all’assegnazione in via definitiva delle […]



  • Continuano i disservizi del digitale terrestre in tutto il paese (2)

    Continuano i disservizi del digitale terrestre in tutto il paese (2)

    Repubblica ha stilato una mappa delle regioni che registrano i più alti tassi di disservizi televisivi. Vediamoli con qualche informazione ulteriore fornita da Tv Digital Divide: In Sicilia il Codacons ha protestato per la solita scarsa e non capillare informazione al cittadino, nonostante le campagne avviate da Ministero e Fondazione Ugo Bordoni, lamenta che c’è […]


  • Digitale terrestre Sicilia: la tv che non va a Palermo

    Digitale terrestre Sicilia: la tv che non va a Palermo

    A quasi un mese dal termine dei lavori dello Switch-off in Sicilia, come riporta oggi giornalettismo.com, continuano a imperversare in tutta l’isola i problemi di copertura del segnale della tv digitale terrestre. All’Addaura non si vedono i canali Rai perché il Comune non ha rinnovato la concessione con il proprietario dell’albergo sul quale sorge il […]


Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com