Cairo: un nuovo canale entro la fine del 2017

cairo la7

«Abbiamo due cose in ballo, due canali televisivi a cui stiamo pensando». Così ha dichiarato il presidente di Cairo Communication, Urbano Cairo, a margine della Star Conference 2017 tenuta ieri in Piazza Affari a Milano.

L’editore di La7 e La7d, che in realtà da diverso tempo annuncia il lancio dei canali, ha sottolineato che dal primo gennaio a disposizione del gruppo c’è un Mux di frequenze (Cairo Due) «con 15 Mega che possiamo affittare o utilizzare per nuovi canali» e che veicola ora anche i canali del gruppo. In merito alla possibilità di investire in nuovi canali tv e incrementare così la raccolta pubblicitaria (passata da 140,1 a 141,8 milioni), Cairo ha aggiunto che «non siamo ancora in una fase realizzativa, ma ci sono un paio di cose che ci piacciono. Non sono cose che si possono fare subito, speriamo che uno dei due canali possa vedere luce entro il 2017. Tenendo conto che un canale usa 2,5-3 Mega, ne restano 12 da poter utilizzare».

Uno dei due canali potrebbe quindi essere lanciato entro l’anno. Potrebbero essere canali tematici complementari all’offerta di La7 ora impostata su approfondimenti e informazione. Cairo ha inoltre dichiarato di aver avuto diversi contatti per le richieste di affitto sulle frequenze ancora disponibili del Mux del digitale terrestre.

Scritto da