Sky Uk rinnova l’accordo con Discovery

sky uk

Sky Uk rinnova il contratto con Discovery per la trasmissione dei canali sulla piattaforma satellitare distribuita nel Regno Unito e in Irlanda.

Dopo una lunga e tormentata trattativa, condita da polemiche mediatiche sui social e da un ironico countdown sul sito della media company americana, Sky Uk e Discovery sotterrano l’ascia di guerra e stringono il rinnovo del contratto che permette la trasmissione sulla pay-tv inglese di Rupert Murdoch dei canali Animal Planet, Discovery HD, Discovery Storia, Discovery Home & Health, Discovery Science, Discovery Baracca, Discovery Turbo, DMAX, Eurosport1, Eurosport2, Investigation Discovery, TLC e Quest.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Alla base dello scontro iniziale tra i due colossi le cifre dell’accordo: secondo Discovery, Sky avrebbe inizialmente offerto molto meno che nel recente passato, tanto da far partire anche una campagna social con l’hashtag #KeepDiscovery. La tv americana ha accusato Sky di sfruttare la posizione dominante nel mercato britannico per perseguire esclusivamente i propri interessi commerciali a danno dei telespettatori e dei produttori indipendenti, e ha minacciato quindi di non trasmettere più su Sky, tenendo dunque per sè i preziosi diritti tv per le Olimpiadi, acquisiti per 1,3 miliardi di euro.

Accuse respinte al mittente da parte di Sky Uk, che a sua volta ha criticato Discovery per il calo di ascolti di alcuni canali trasmessi sulla piattaforma, e soprattutto ha contestato l’irrealistica richiesta di 1 miliardo di sterline per la trasmissione del portfolio di canali. Ieri poi, come un fulmine a ciel sereno, si è raggiunto un compromesso. I canali Discovery continueranno ad essere disponibili su Sky Uk per la gioia degli abbonati britannici e irlandesi.

Sky Uk annuncia inoltre un nuovo accordo con PBS America che porterà il meglio della programmazione di storia, scienza, attualità, arte e cultura di PBS sulla pay-tv inglese.

discovery countdown

Scritto da