Monthly Archives: marzo 2011

  • Diritti Tv: a Mediaset la Serie B, ma pagano anche ex abbonati Dahlia

    Diritti Tv: a Mediaset la Serie B, ma pagano anche ex abbonati Dahlia

    Mediaset, attraverso la controllata RTI, si è aggiudicata i diritti televisivi ex Dahlia Tv per il digitale terrestre della Serie B di calcio, per la parte rimanente di questo campionato (cioè le 9 giornate finali più eventualmente i playoff e play out). I diritti televisivi messi all’asta in trattativa privata dalla Lega Serie B sono […]



  • Niente anticipo al 2011 per lo Switch-off del digitale terrestre

    Niente anticipo al 2011 per lo Switch-off del digitale terrestre

    Il passaggio completo alla tv digitale terrestre di tutte le regioni d’Italia, in cui la tv analogica è ancora in etere, con tutta probabilità non potrà essere anticipato entro la fine del 2011. L’anticipo delle date degli Switch-off auspicato dall’Agcom e dal consorzio delle tv nazionali DGTVi non potrà quasi sicuramente essere approvato dal Ministero […]


  • Agenda Digitale per l’Italia fissa le tappe per lo sviluppo

    Agenda Digitale per l’Italia fissa le tappe per lo sviluppo

    Il 21 marzo a Milano si è svolto il primo convegno organizzato da agendadigitale.org per chiedere alla politica, ma anche ai cittadini, nuove idee e un piano per la diffusione delle nuove tecnologie di Internet nel paese Italia. Sono state presentate decine di proposte, che saranno esaminate da otto gruppi di lavoro. L’articolo di Claudio […]


  • Agcom: regole anti digital divide per la gara per la banda larga mobile

    Agcom: regole anti digital divide per la gara per la banda larga mobile

    Da un articolo di Daniele Lepido su Il Sole 24 Ore del 24/03/2011: La “fame” di banda larga degli operatori di telefonia mobile – complice una rete che scricchiola sotto i copli di “chiavette” e “smartphone” – potrebbe essere finalmente placata. Arrivano le regole per l’asta delle nuove frequenze da dedicare ai cellulari del futuro, […]


  • Asta LTE: dal Milleproroghe 15 mln alle tv locali per liberare le frequenze tv

    Asta LTE: dal Milleproroghe 15 mln alle tv locali per liberare le frequenze tv

    Via libera del Consiglio dei ministri al decreto correttivo del Milleproroghe che tra gli innumerevoli provvedimenti ha adottato una norma che apre uno spiraglio al processo di liberazione delle frequenze del digitale terrestre per la conseguente gara per la banda larga mobile. Il provvedimento prevede un finanziamento di 15 milioni di euro, a valere per […]


  • Digitale terrestre, quanto pesa alle tasche degli italiani?

    Digitale terrestre, quanto pesa alle tasche degli italiani?

    «Vedere il digitale terrestre è semplicissimo. – dicevano – Basta acquistare un decoder, collegarlo e sintonizzare!».  In questo modo, imperterrite, professano ancora ai cittadini le pur scarne campagne d’informazione governative sul passaggio alla tv digitale. Ma a fronte degli infiniti problemi che da mesi tartassano i telespettatori frustrati che vorrebbero guardare semplicemente la televisione, si […]


  • Asta LTE, governo prepara nuova legge anti-ricorsi tv locali

    Asta LTE, governo prepara nuova legge anti-ricorsi tv locali

    Da un articolo di Enrico Grazzini su Il Corriere Economia del 21/03/2011: Si complica il pasticcio delle frequenze (per la banda larga mobile – n.d.r): tanto che probabilmente Paolo Romani, ministro dello Sviluppo economico (capace di contraddirsi nel giro di un paio di giorni sui temi del nucleare – n.d.r), sarà costretto a proporre a […]