Monthly Archives: marzo 2011

  • Diritti Tv: a Mediaset la Serie B, ma pagano anche ex abbonati Dahlia

    Diritti Tv: a Mediaset la Serie B, ma pagano anche ex abbonati Dahlia

    Mediaset, attraverso la controllata RTI, si è aggiudicata i diritti televisivi ex Dahlia Tv per il digitale terrestre della Serie B di calcio, per la parte rimanente di questo campionato (cioè le 9 giornate finali più eventualmente i playoff e play out). I diritti televisivi messi all’asta in trattativa privata dalla Lega Serie B sono […]



  • Niente anticipo al 2011 per lo Switch-off del digitale terrestre

    Niente anticipo al 2011 per lo Switch-off del digitale terrestre

    Il passaggio completo alla tv digitale terrestre di tutte le regioni d’Italia, in cui la tv analogica è ancora in etere, con tutta probabilità non potrà essere anticipato entro la fine del 2011. L’anticipo delle date degli Switch-off auspicato dall’Agcom e dal consorzio delle tv nazionali DGTVi non potrà quasi sicuramente essere approvato dal Ministero […]


  • Agenda Digitale per l’Italia fissa le tappe per lo sviluppo

    Agenda Digitale per l’Italia fissa le tappe per lo sviluppo

    Il 21 marzo a Milano si è svolto il primo convegno organizzato da agendadigitale.org per chiedere alla politica, ma anche ai cittadini, nuove idee e un piano per la diffusione delle nuove tecnologie di Internet nel paese Italia. Sono state presentate decine di proposte, che saranno esaminate da otto gruppi di lavoro. L’articolo di Claudio […]


  • Agcom: regole anti digital divide per la gara per la banda larga mobile

    Agcom: regole anti digital divide per la gara per la banda larga mobile

    Da un articolo di Daniele Lepido su Il Sole 24 Ore del 24/03/2011: La “fame” di banda larga degli operatori di telefonia mobile – complice una rete che scricchiola sotto i copli di “chiavette” e “smartphone” – potrebbe essere finalmente placata. Arrivano le regole per l’asta delle nuove frequenze da dedicare ai cellulari del futuro, […]



  • Digitale terrestre, quanto pesa alle tasche degli italiani?

    Digitale terrestre, quanto pesa alle tasche degli italiani?

    «Vedere il digitale terrestre è semplicissimo. – dicevano – Basta acquistare un decoder, collegarlo e sintonizzare!».  In questo modo, imperterrite, professano ancora ai cittadini le pur scarne campagne d’informazione governative sul passaggio alla tv digitale. Ma a fronte degli infiniti problemi che da mesi tartassano i telespettatori frustrati che vorrebbero guardare semplicemente la televisione, si […]


  • Asta LTE, governo prepara nuova legge anti-ricorsi tv locali

    Asta LTE, governo prepara nuova legge anti-ricorsi tv locali

    Da un articolo di Enrico Grazzini su Il Corriere Economia del 21/03/2011: Si complica il pasticcio delle frequenze (per la banda larga mobile – n.d.r): tanto che probabilmente Paolo Romani, ministro dello Sviluppo economico (capace di contraddirsi nel giro di un paio di giorni sui temi del nucleare – n.d.r), sarà costretto a proporre a […]


  • Guerra Tv locali, facciamo la festa allo Switch-off del digitale terrestre

    Guerra Tv locali, facciamo la festa allo Switch-off del digitale terrestre

    Sono giorni di festa, di unità nazionale, di celebrazioni e attaccamento alla patria. L’Italia ha compiuto 150 anni della sua breve ma intensa e avventurosa storia. Ma in queste giornate di festeggiamenti, purtroppo latitano ancora, dopo mille estenuanti rinvii, le decisioni del Comitato Nazionale Italia Digitale per stabilire un calendario definitivo del passaggio alla tv […]




  • Arriva TvBox, la tv connessa di Tiscali

    Arriva TvBox, la tv connessa di Tiscali

    Nel nascente mercato delle Tv sempre connesse non poteva mancare l’offerta della società di telecomunicazioni italiana Tiscali, azienda sempre all’avanguardia nel mondo della grande rete. Grazie alla collaborazione con TeleSystem e TvBlob, l’azienda di Renato Soru lancia TvBox, nuova piattaforma Tv convergente che integra in un solo apparecchio la tv digitale terrestre, videorecorder, Internet e […]



  • Mediaset fa ricorso al TAR contro multa Antitrust sulla truffa Premium

    Mediaset fa ricorso al TAR contro multa Antitrust sulla truffa Premium

    Il 3 novembre scorso l’Antitrust ha inflitto una salata multa di 135 mila euro a RTI – Mediaset per pratiche commerciali scorrette nei confronti dei suoi abbonati. Secondo l’Autorità garante della concorrenza e del mercato Mediaset Premium avrebbe obbligato l’utenza abbonata ai pacchetti Gallery senza integrazioni a scegliere tra un incremento del costo mensile di […]


  • DGTVi, il digitale terrestre e il paese che non c’è

    DGTVi, il digitale terrestre e il paese che non c’è

    Forse ha proprio ragione Alberto Guarnieri: sembra di vivere in un altro mondo, almeno secondo l’associazione delle tv nazionali DGTVi. Dalle colonne del consueto spazio “Quinto Potere”, sul quotidiano Il Messaggero di ieri lunedì 7 marzo, il giornalista sottolinea la totale mancanza di obiettività e l’enfasi trionfalistica che emerge dalle pagine dell’ultimo numero della rivista […]


  • Il Wi-Fi cerca le chiavi delle manette anti-terrorismo

    Il Wi-Fi cerca le chiavi delle manette anti-terrorismo

    Da un articolo di Ernesto Apa su MF Finanza&Mercati del 23/02/2011: In questi giorni in Parlamento si sta decidendo il futuro del Wi-Fi. Attualmente, nel nostro Paese si contano circa 5.000 punti di accesso Wi-Fi in luoghi pubblici o aperti al pubblico, contro un numero 5 volte superiore in Francia: alla luce di questo dato […]




  • Tra Libia e Russia il WiMax italiano a banda stretta

    Tra Libia e Russia il WiMax italiano a banda stretta

    Da un articolo di Gianluca Paolucci su La Stampa del 01/03/2011: Verso una proroga di due anni per le società che si aggiudicate le frequenze ma non hanno adempiuto per tempo alle previsioni del bando di gara. L’asta per le frequenza aveva portato 130 milioni nelle casse dello Stato Oggi si capirà qualcosa di più […]


  • Crac Dahlia Tv, spunta l’ipotesi Coni Servizi per i diritti Tv

    Crac Dahlia Tv, spunta l’ipotesi Coni Servizi per i diritti Tv

    Dahlia Tv è nel mirino di Coni Servizi. Il numero uno dello sport italiano, il presidente del Coni, Gianni Petrucci, avrebbe avuto il via libera da parte del ministro per lo sviluppo economico Paolo Romani per salvare l’emittente (o almeno ciò che ne rimane, cioè la produzione dei contenuti di Made Filmmaster) che ha interrotto […]